martedì 29 marzo 2011

Novità: Flip. Scambio di persona

Buonasera :) oggi voglio parlarvi di un libro che ho trovato in rete pochi giorni fa, è un libro per ragazzi ma mi è davvero saltato agli occhi, sia per la copertina che per la trama.

Copertine italiana e americana

Titolo: Flip. Scambio di persona
Autore: Martyn Bedford
Editore: Mondadori
Collana: I Grandi
Pagine: 276
Prezzo: 17,00€
Trama: Philip e Alex sono nati lo stesso giorno nello stesso ospedale, e queste sono le uniche cose che hanno in comune. Sì, perché Alex è bruttino, asmatico e imbranato con le ragazze mentre Philip, per gli amici Flip, è bello, di successo e sicuro di sé. Insomma, il ragazzo che Alex vorrebbe essere... prima di diventarlo veramente! Una notte di dicembre, infatti, va a dormire per risvegliarsi il mattino dopo in una casa sconosciuta, con una famiglia sconosciuta, una fidanzata sconosciuta e nel corpo di Flip! Alex in realtà è in coma da sei mesi ed è vittima di un raro fenomeno noto come evaporazione psichica: nel mondo esistono coppie di anime che alla nascita sono molto vicine e quando una delle due rischia di morire, può ingaggiare una lotta con l'anima gemella e impossessarsi del suo corpo. Alex non vuole restare intrappolato in un corpo che non gli appartiene, ma nemmeno in un corpo che potrebbe non appartenergli mai più...

Devo ammetterlo, la prima cosa che mi ha incuriosita è stata proprio la copertina, a mio avviso bellissima (ovviamente quella italiana).  A quel punto ho letto la trama, e lì ho deciso che questo libro devo leggerlo. Seriamente, chi non ha mai pensato almeno una volta: "Chissà cosa si prova ad essere nei panni di.."
Io lo ammetto, l'ho pensato e più di una volta, probabilmente è proprio per questo che il libro mi "chiama" xD

A voi è mai capitato? Che ne pensate di questo libro?

Fra

2 commenti:

  1. è vero, è un tema vicino a noi. Molti pensano per una volta e se fossi... e se per un giorno... quindi questo libro potrebbe appagare un po' della nostra curiosità identificandoci in Alex ;)

    RispondiElimina
  2. poi cosa succede?

    RispondiElimina