venerdì 8 febbraio 2013

Recensione: La trilogia della Guerra degli Antichi di Richard A. Knaak



Oggi diamo il via ad una nuova collaborazione per quanto riguarda le recensioni: se seguite il blog e in particolare In My Mailbox avrete notato che molto spesso Marco, il mio ragazzo, mi presta libri particolari, sconosciuti ai più ma davvero interessanti. Sono principalmente romanzi ambientati in alcuni videogiochi molto famosi come World of Warcraft, quindi fantasy; Marco ne ha letti davvero tanti, preparativi a farvi coinvolgere in queste nuove avventure!
Iniziamo con la recensione dell’intera trilogia della Guerra degli Antichi, quindi parliamo di Warcraft: Marco recensirà tutti i romanzi usciti fino a questo momento, seguendo l’ordine cronologico degli avvenimenti e non quello di pubblicazione di modo che abbiate la possibilità di farvi un’idea chiara dello svolgersi della saga :) Spero davvero che questo progetto vi piaccia, buona lettura!

Titolo: Il pozzo dell'eternità - La guerra degli antichi vol.1
Autore: Richard A. Knaak
Editore: Mondadori
Collana: Oscar bestsellers
Pagine: 374
Prezzo: 9,50€
Trama: Nel primo capitolo di questa epica trilogia, l'esito della leggendaria Guerra degli Antichi è alterato per sempre dall'arrivo di tre eroi: il drago Krasus, che ha visto inesplicabilmente affievolirsi i suoi smisurati poteri magici e le sue memorie del vecchio conflitto; l'umano Rhonin, un mago i cui pensieri si dividono fra la sua famiglia e la seducente fonte di una forza in continua espansione; l'orco Broxigar, un guerriero veterano che cerca una morte gloriosa in battaglia. Se questi improbabili alleati non riusciranno a convincere il semidio Cenarius e i diffidenti elfi della notte del tradimento della loro regina, il portale della Legione Infuocata si aprirà di nuovo e Azeroth cadrà. E questa volta le lotte del passato potrebbero riversarsì sul futuro... 


Titolo: L'anima dei demoni - La guerra degli antichi vol.2
Autore: Richard A. Knaak
Editore: Mondadori
Collana: Oscar bestsellers
Pagine: 368
Prezzo: 9,50€
Trama: Nel secondo capitolo di questa epica trilogia, il mago Krasus e gli elfi della notte, guidati dal giovane druido Malfurion Stormrage, combattono una battaglia disperata per rallentare la devastazione portata dalla Legione Infuocata. Restano ormai pochissime speranze, ma un antico potere si leva in aiuto del mondo di Azeroth nella sua ora più cupa. I draghi - guidati da Neltharion, il potente Aspetto - hanno forgiato un'arma di potenza incalcolabile: l'Anima dei Draghi, un artefatto capace di bandire la Legione dal mondo per sempre. Ma utilizzarla potrebbe costare più di quanto chiunque potesse prevedere...


Titolo: L'abisso - La guerra degli antichi vol.3
Autore: Richard A. Knaak
Editore: Mondadori
Collana: Oscar bestsellers
Pagine: 378
Prezzo: 9,50€
Trama: Molto tempo è trascorso da quando, nell'apocalittica battaglia del Monte Hyjal, la demoniaca Legione Infuocata venne bandita per sempre dal mondo di Azeroth. Ma una forza misteriosa, intrappolata tra le montagne di Kalimdor, spinge tre veterani di guerra nel più lontano passato, in un tempo in cui né orchi, né uomini e neppure elfi superiori vagavano per la Terra. Un tempo in cui il titano oscuro Sargeras era riuscito a convincere la regina degli elfi Azshara a purificare Azeroth dalle razze inferiori. Un tempo in cui i più potenti fra i draghi, gli Aspetti, reggevano i destini del mondo, ignari del fatto che uno di loro avrebbe presto scatenato un'era di oscurità in grado di soffocare l'intero universo... Nell'ultimo capitolo di questa epica saga, il mago Krasus e il giovane druido Malfurion dovranno far ricorso a ogni risorsa per salvare Azeroth dalla completa distruzione. Radunando sotto un unico vessillo gnomi, tauren e furbolg, gli elfi sperano di dar vita a un'alleanza in grado di tener testa alla Legione Infuocata. Perché se l'Anima dei Demoni dovesse cadere nelle mani della Legione, il mondo perderebbe ogni speranza di sopravvivenza. È giunto dunque il momento della resa dei conti definitiva, in cui passato e futuro si scontreranno... 

Recensione

In questa trilogia di Richard Knaak, tre avventurieri appartenenti a razze tanto diverse quanto simili per altri aspetti, vengono inghiottiti da un’anomalia avvertita dall'Aspetto dei draghi di Bronzo Nozdormu e catapultati indietro nel tempo di 10000 anni, al tempo della Guerra degli Antichi, cambiando dunque le sorti della battaglia stessa. Questi tre eroi, l'orco Broxigar, l'umano Rhonin, e il drago Korialstrasz, entrano subito in contatto con la civiltà che a quel tempo dominava la scena, quella degli elfi della notte. Questi stavano in quel tempo servendosi sconsideratamente dell'energia del Pozzo dell'Eternità, tanto da attrarre per la prima volta verso Azeroth il titano oscuro Sargeras e la sua terribile Legione Infuocata. Sargeras da inizio all’invasione indirettamente, corrompendo i capi degli elfi della notte, impersonati dalla regina Azshara e dal capo degli eletti Xavius, fino a farsi venerare come un dio e a convincerli ad aprire dei portali che permettano il passaggio dell'esercito della Legione e dei suoi più importanti e malvagi luogotenenti. Inizia cosi' una lunga battaglia, ricca di colpi di scena, di alleanze inaspettate, di tradimenti impensabili e di misteri inspiegabili. Rhonin, Broxigar e Korialstrasz sono i personaggi che l'autore ha caratterizzato con maggior dovizia di particolari, sottolineando le caratteristiche caratteriali tipiche delle varie razze rappresentate: fierezza e orgoglio per quanto riguarda l'orco, calma e pazienza per quanto riguarda il drago, impulsività e fragilità emotiva per quanto riguarda l'umano; caratteri estremamente diversi, come se l'autore volesse che il lettore si impersonificasse in uno dei tre personaggi durante la lettura. Dato che il 99% della storia si ambienta 10000 anni prima degli eventi di World of Warcraft, si tratta del primo gruppo di romanzi in ordine cronologico della serie, ed è quindi consigliato anche per chi non conosce la saga e vuole cominciare a calarvisi. L'autore ha scritto gran parte dei suoi libri in collaborazione con la Blizzard, non solo riguardo alla saga di Warcraft, ma anche a quelle di Starcraft e Diablo; proprio per questo motivo dimostra di conoscere molto bene la storia e le ambientazioni, descrivendo tutto con dovizia di particolari. La lettura risulta piacevole e coinvolgente, e nonostante l'intera storia superi le mille pagine, i libri vanno letti consecutivamente, essendo un unico libro diviso in tre volumi. In Italia i tre libri in edizione paperback, sono stati pubblicati nel 2007 da Mondadori, mentre in lingua originale troviamo anche un archivio, sempre in paperback, che contiene tutti e tre i volumi.

Nessun commento:

Posta un commento