domenica 17 febbraio 2013

Le uscite del 19 febbraio per Mondadori



Titolo: Memoria
Autore: Leonardo Patrignani
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 336
Prezzo: 17,00€
Data di uscita: 19 febbraio 2013
Trama: Forza, usciamo da questa gabbia”. La frase pronunciata da Marco, con cui si conclude il primo romanzo, è il punto di partenza del secondo capitolo della Multiversum Saga. Alex, Jenny e Marco si trovano in Memoria, luogo esclusivamente mentale nel quale vedono solo ciò che ricordano. Mentre i secoli trascorrono dopo la fine del loro mondo, una nuova era è cominciata sul pianeta Terra. Sarà Jenny a svegliarsi per prima, in una cabina a bordo di un sottomarino, in una realtà di nuovo fisica. La voce di Alex suona ancora nella sua testa ma lui non è con lei. Solo ritrovandolo potrà cercare una via d'uscita da quell'ennesima trappola. Sempre se è vero che nelle infinite biforcazioni del Multiverso esiste una strada alternativa.

Hanno detto:

"La storia avvince, il libro diverte e l'ultima pagina lascia il desiderio di scoprire come tutto finirà... se finirà."
 La Repubblica
Il precedente volume della serie è:

Titolo: 45 metri quadri – La misura di un sogno
Autore: Sara Lorenzini
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Pagine: 240
Prezzo: 15,90€
Data di uscita: 19 febbraio 2013
Trama: Neve, nata in Molise, nel paese che non c'è, vive da dieci anni a Roma dove ha fatto mille mestieri e vissuto in altrettante stanze. È un'eroina romantica dei nostri tempi, cresciuta sì con le favole di sempre, ma per fortuna rivisitate dalla madre, in cui dopo il "vissero felici e contenti" le principesse imparano a correre sul cavallo bianco da sole. Lei però ancora non sa farlo e, in preda a una disperata dipendenza affettiva dal suo ex fidanzato, per colmare il vuoto che sente dentro compra on line mobili scontatissimi per la casa che non può nemmeno sperare di affittare e fa lunghi viaggi a bordo della sua "malincomacchina", ribattezzata così per colpa delle canzoni d'amore che lei canta a squarciagola mentre guida. Ma in Molise, dove Neve è costretta a tornare per la morte del nonno, la attende una sorpresa destinata a cambiare tutto: il vecchio adorato e taccagno ha messo tutti i suoi risparmi su un libretto postale intestato a lei sola, aperto il giorno della sua nascita. Ora può comprarsi la casetta che ha sempre desiderato: ma questo è solo il primo di molti, moltissimi colpi di scena... 45 metri quadri racconta con delicatezza e ironia la precarietà di una generazione, la forza di un tetto sopra la testa e la necessità di rinascere, ogni giorno.

1 commento:

  1. 45mq sembra davvero interessante!
    Grazie di averlo segnalato

    RispondiElimina