giovedì 15 agosto 2013

Recensione: Obsidian di Jennifer L. Armentrout

Buona lettura ^^

Titolo: Obsidian
Autore: Jennifer L. Armentrout
Editore: Giunti
Collana: Y
Pagine: 336
Prezzo: 12,00€
Trama: Katy è una blogger diciassettenne con un grande sense of humour, si è appena trasferita in un paesino soporifero del West Virginia, rassegnandosi a una noiosa vita di provincia, noiosa finché non incrocia gli occhi verdissimi e il fisico da urlo del suo giovane vicino di casa. Daemon Black è la quintessenza della perfezione. Poi quell'incredibile visione apre bocca: arrogante, insopportabile, testardo e antipatico. Fra i due è odio a prima vista. Ma mentre subiscono un'inspiegabile aggressione, Daemon difende Katy bloccando il tempo con un flusso sprigionato dalle sue mani. Sì, il ragazzo della porta accanto è un alieno. Un alieno bellissimo invischiato in una faida galattica, e ora anche Katy, senza volerlo, c'è dentro fino al collo. Salvandola, l'ha marchiata con un'aura di energia riconoscibile dai nemici che li hanno aggrediti per rubare i poteri di Daemon. L'unico modo per attenuare questo pericoloso marchio è che Katy stia più vicina possibile a Daemon. Sempre che lei non lo uccida prima...

Recensione

Dopo aver perso il padre, Kay è costretta dalla madre ad abbandonare la sua vita in Florida per trasferirsi in West Virginia nella speranza di riuscire a cominciare una nuova vita; Ketterman però è un paesino che non offre molte possibilità per distrarsi, ma Katy ha un asso nella manica, il suo blog. Da brava book blogger Katy preferisce trascorrere le sue giornate sui libri piuttosto che alla ricerca di nuovi amici, con grande dispiacere di sua madre che vorrebbe vederla socializzare prima dell’inizio dell’anno scolastico; per farla felice Katy decide di bussare alla porta del vicino per chiedere informazioni e chissà, magari anche buttare le basi per una nuova amicizia, ma le sue aspettative si infrangono contro un muro di disprezzo e freddezza. Daemon Black, un ragazzo bellissimo quanto antipatico, da quel momento non perde occasione per ribadirle di stare alla larga da lui e dalla sorella, ma dietro alla facciata abilmente costruita Daemon nasconde un segreto: è un alieno ed è costretto a nascondere la sua presenza per non attirare l’attenzione dei suoi nemici. Fino ad ora era riuscito nel suo intento, ma l’arrivo di Katy cambierà tutto..

L’abbiamo richiesta a gran voce con petizioni online, l’abbiamo attesa e ora che finalmente è arrivata già vorremmo il seguito: la serie Lux, che in America ha un grandissimo successo e che al momento è composta da cinque libri (il sesto è previsto per il 2014), è stata accolta con grande entusiasmo dai lettori italiani, tanto che la Giunti ha già annunciato l’uscita del prequel e del secondo volume! Shadows sarà disponibile dal 6 novembre, mentre per Onyx dovremo aspettare fino a gennaio.
Protagonisti di questo young adult sono Katy, una book blogger timida e introversa, e Daemon , un ragazzo spavaldo e arrogante, consapevole del proprio fascino e dell’effetto che ha sulle ragazze; il loro primo incontro in realtà può considerarsi un vero e proprio scontro data la dura reazione di Daemon al debole tentativo di approccio di Katy, mi è piaciuto che nonostante la timidezza lei sia riuscita a rispondergli a tono, dimostrando comunque di avere carattere e di non essere una ragazzina lacrimevole e piagnucolosa. Il punto forte della serie, oltre allo stile della Armentrout che è davvero piacevole, è la componente paranormal: gli alieni costituiscono relativamente una novità nel panorama della letteratura young adult, mi viene giusto in mente la serie Alien Huntress della Showalter, e questi nello specifico hanno una storia particolarmente interessante; pur essendo il primo volume di una serie (si sa, di solito tendono ad essere noiosi e statici) l’autrice è riuscita a mantenere viva l’attenzione del lettore grazie alla sua capacità di rendere interessanti anche le descrizioni e di creare situazioni avvincenti. Anche il lato romance del libro è reso bene, con la storia d’amore che nasce molto ma molto lentamente, fa un passo avanti per poi farne due indietro, si ripropone il classico amore impossibile ma nel complesso non mi è dispiaciuto :)
Per concludere, consiglio caldamente la lettura di questa serie un po’ a chiunque, non fatevi scoraggiare dal fatto che sia young adult o un paranormal, provate a darle una possibilità perché sono convinta che non ne sarete delusi.


Fra

2 commenti:

  1. L'ho letto e mi è piaciuto davvero tantissimo! Katy e Daemon sono fortissimi insieme e la storia scorre così velocemente e in nodo così avvincente che non sono riuscita a staccare gli occhi neanche un istante! Proprio oggi ho postato anche la recensione di Shadows, predto seguirà anche quella di Onyx. Adesso invece dovrò leggere Opal in lingua, non vedo l'ora!!

    RispondiElimina
  2. A me non è piaciuto per niente :(

    RispondiElimina