giovedì 31 maggio 2012

Anteprima: Per l'@more basta un clic di Rainbow Rowell


Piemme porterà in libreria dal 5 giugno una divertente commedia romantica, decisamente attuale vista la presenza della componente informatica :)

Titolo: Per l’@more basta un clic
Autore: Rainbow Rowell
Editore: Piemme
Collana: Narrativa
Pagine: 364
Prezzo: 16,50€
Data di uscita: 5 giugno 2012
Trama: Ci sono confidenze che non possono proprio aspettare la pausa caffè. Lo sanno bene Beth e Jeniffer, colleghe e amiche alla redazione del «Courier». Meno male che c’è la posta elettronica dell’ufficio per discutere ampiamente di fidanzati artisti che si fanno mantenere, allarmi gravidanza, imbarazzanti abiti da damigella per matrimoni in cui non sei mai tu la sposa. Peccato, però, che la direzione del quotidiano abbia deciso di installare un sistema che monitora i computer dei dipendenti per evitare che si facciano i fatti propri nelle ore di lavoro. Ogni volta che un messaggio presenta una parola sospetta, finisce dritto dritto nella casella di posta di un temutissimo, quanto sconosciuto, controllore. La spia che si muove nell’ombra si chiama Lincoln: nerd dall’animo romantico, plurilaureato dal cuore infranto, non s’immaginava certo di dover ficcare il naso nelle e-mail dei colleghi quando ha risposto a un annuncio per un impiego da “addetto alla sicurezza informatica”. Ma se vuole andare via di casa (quando hai ventotto anni e sei americano, vivere ancora con tua madre è praticamente un reato), qualcosa deve pur guadagnare. Per fortuna, la corrispondenza tra Beth e Jennifer, che infrange regolarmente le direttive del giornale, gli tiene compagnia nei monotoni turni di notte. E lui, venendo meno ai suoi obblighi, nel loro caso non manda mai note di rimprovero. Perché le due ragazze sono inoffensive e simpatiche, le loro storie lo divertono e lo appassionano. E perché ben presto si accorge di essere innamorato di Beth, senza averla mai vista. Ormai troppo preso per tirarsi indietro, non gli resterà che vincere la timidezza e uscire allo scoperto: ma come si fa a dichiarare un amore virtuale? Equivoci, batticuore e colpi di fulmine elettronici. Perché a volte, all’amore, non servono sguardi: basta un clic.

 
Rainbow Rowell Si chiama Rainbow perché i genitori erano hippie e si è laureata in giornalismo perché, «quando le uniche due cose che ti riescono bene sono leggere e scrivere, se vuoi anche un’assicurazione sanitaria non ti resta che studiare da giornalista». Di lontane origini siciliane, vive in Nebraska con il marito e i due figli e tiene una rubrica di costume e cultura pop sull’«Omaha World-Herald».Per l’@more basta un clic è stato selezionato tra i migliori romanzi d’esordio del 2011 da «Entertainment Weekly», «Kirkus Reviews» e dalle librerie Barnes & Noble.

Anteprima: Gli ambasciatori del male di Liliana Bodoc

Tra le ultime uscite di questa primavera vi segnalo il primo volume di una trilogia fantasy in stile Tolkien, una vera chicca per gli amanti del genere come la sottoscritta :D Il libro verrà pubblicato da Fazi e sarà disponibile nelle librerie l’8 giugno ^^

Titolo: Gli ambasciatori del male
Autore: Liliana Bodoc
Editore: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 318
Prezzo: 12,00€
Data di uscita: 8 giugno 2012
Trama: Questo romanzo è la storia di un viaggio, di una guerra e di un'invasione. Un continente, le Terre Fertili, abitato da popolazioni diverse tra loro, ma unite da uno stesso destino. Regna la pace in queste terre, ma segnali contraddittori giungono dalla natura: l'aria e l'acqua portano notizia di una flotta in arrivo dall'altro lato del mare, dalla Terra di Antiqua. Saranno antichi fratelli o inviati di Misaianes, il figlio della morte? È arrivato il momento per le Terre Fertili di unire le proprie forze e combattere per proteggere la loro terra in una battaglia dove uomini di pace si tramuteranno in guerrieri, e guerrieri in eroi.

Hanno detto:
«Quando mi viene chiesto quale scrittore ammiro, mi viene in mente un solo nome: Liliana Bodoc».
Ursula K. Le Guin

«La trilogia di Liliana Bodoc non solo porta un respiro nuovo nel mondo dell'epic fantasy con uno stile riconosciuto dalla critica: è anche un best-seller».
El Pais

«Se avete divorato i libri della saga di Harry Potter o la trilogia del Signore degli Anelli, leggete la Saga dei Confini: una canzone di gesta, un fantasy, un romanzo letterario, dove epica, magia e stile si alternano per creare un capolavoro unico nel suo genere».
La Nacion

Liliana Bodoc è nata in Argentina, a Santa Fe nel 1958. Si è laureata in Letteratura Moderna all'Università di Cuyo. Le sue opere di narrativa sono state apprezzate da autori del calibro di Ursula K. Le Guin e da numerosi esponenti della critica letteraria latinoamericana. Per La Saga dei Confini le è stato attribuito una menzione speciale dal Premio White Ravens ed è stata selezionata per l’Hans Christian Andersen Award.

Anteprima: Il diario del vampiro - La maschera di Lisa Jane Smith

Il 7 giugno la Newton pubblicherà il nuovo volume dell’infinita saga del Diario del vampiro; per ora ho letto solo i primi quattro libri, riuscirò mai a rimettermi in pari? :)

Titolo: Il diario del vampiro – La maschera
Autore: Lisa Jane Smith
Editore: Newton Compton
Collana: Nuova Narrativa Newton
Pagine: 208
Prezzo: 12,90€
Data di uscita: 7 giugno 2012
Trama: Elena Gilbert e i suoi amici sono riusciti a salvare Fell’s Church dalle forze del male. Ma hanno dovuto pagare un caro prezzo: la morte di Damon, l’affascinante vampiro che ha lottato con tutte le forze contro suo fratello Stefan per conquistare il cuore dell’amata Elena. Ora Elena e Stefan sono finalmente insieme e nulla sembra poter ostacolare la loro felicità. Eppure Elena non riesce a dimenticare Damon, e di notte continua a sognarlo. Mentre la ragazza sente crescere dentro di sé la passione e il tormento, segni inquietanti come presagi rivelano un pericolo imminente per Elena e i suoi amici: i loro nomi cominciano ad apparire uno dopo l’altro in strane circostanze, come in un nefasto annuncio di morte. E questo non è che l’inizio di un altro terribile incubo, perché una nuova minaccia incombe su Fell’s Church: una catastrofe di proporzioni immani si sta avvicinando…

Hanno  detto:
«La Signora delle saghe fantasy.»
Laura Pezzino, Vanity Fair

«Lisa Jane Smith brilla nel firmamento del “new gothic”.»
Enzo Di Mauro, Corriere della Sera

«Ipnotizza il lettore fino all’ultimo capoverso.»
Francesco Fantasia, Il Messaggero

«Una storia intensa, passionale, crudele, che inchioda il lettore.»
Ragazza Moderna

Lisa Jane Smith è una delle scrittrici di urban fantasy più amate al mondo: i suoi libri sono stati tradotti in numerosi Paesi e hanno conquistato il cuore di due generazioni di fan. La Newton Compton ha pubblicato in Italia il suo primo romanzo La notte del solstizio, e le sue saghe di maggior successo: Il diario del vampiro (Il risveglio, La lotta, La furia, La messa nera, Il ritorno, Scende la notte, L’anima nera, L’ombra del male, Mezzanotte, L’alba, La maschera, La genesi, Sete di sangue e Strane creature); Dark visions; I diari delle streghe; La setta dei vampiri e Il gioco proibito. Le saghe Il diario del vampiro e I diari delle streghe sono diventate serie TV. Scoprite tutto su Lisa Jane Smith visitando i siti www.ljanesmith.net e www.lasettadeivampiri.com

I precedenti volumi della serie sono:

mercoledì 30 maggio 2012

WWW..Wednesdays (57)

Torna l'appuntamento con la rubrica del mercoledì sui libri che abbiamo letto e stiamo leggendo.
@Shouldbereading
Come funziona questa rubrica?? Semplicemente rispondendo a queste 3 domande:
* What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
* What did you recently finish reading? (Quale libro hai finito di recente?)
* What do you think you’ll read next? (Quale libro sarà la tua prossima lettura?)
What are you currently reading?

Sto leggendo L'ultima profezia; nonostante l'inizio un pò lento mi sta piacendo molto! :)







What did you recently finish reading?

Ho terminato L'artiglio del conciliatore, di cui potete leggere la mia recensione; inoltre ho letto La grammatica dell'amore, anche di questo potete leggere la mia recensione :)

What do you think you’ll read next?

Devo leggere una marea di libri, il primo della lista è L'eredità dell'ombra ^^

Voi cosa avete risposto alle domande questa settimana? 
Fra

Recensione: La grammatica dell'amore di Rocio Carmona

Ecco qui una nuova recensione, buona lettura! ^^

Titolo: La grammatica dell’amore
Autore: Rocio Carmona
Editore: Fanucci
Collana: Teens International
Pagine: 304
Prezzo: 14,00€
Trama: Irene ha appena conosciuto l’amore ma non è andata come sperava. Dopo il divorzio dei suoi è stata spedita a studiare in Inghilterra, ma invece di rimettersi in sesto, la ragazza ha sofferto la sua prima grande delusione. Quello che dovrebbe essere il sentimento più nobile al mondo, per lei è solo un miraggio, qualcosa di distante e incomprensibile. Ed è grazie al suo professore di inglese che intraprenderà un viaggio fondamentale, percorrendo chilometri e chilometri di parole che ridaranno il giusto peso a ciò che sente, ridisegnando per lei un cammino da vivere con l’intensità di un attimo perfetto e insostituibile. Perché, come le insegna il suo professore, la letteratura è vita e amore. E sarà un vero colpo di fulmine ciò che la trascinerà pagina dopo pagina.

Recensione

Irene sta attraversando un brutto periodo: dopo il divorzio dei suoi genitori, è stata mandata in Inghilterra per completare i suoi studi in un college in cui però non riesce a stringere molte amicizie; complice la sua timidezza, Irene trascorre le giornate cercando di passare il più inosservata possibile. Le improvvise attenzioni di Liam, il ragazzo più popolare della scuola, la fanno sentire speciale: che sia lui il suo grande amore? Purtroppo però Irene scopre di essere solo una delle tante ragazze per il playboy, e la pubblica umiliazione non si fa attendere; sconvolta per l’accaduto, Irene trova conforto nelle lezioni di “grammatica dell’amore” con il professor Hugues. Analizzando con lui alcuni grandi romanzi, Irene impara pagina dopo pagina tutto quanto c’è da sapere sui vari tipi d’amore, arrivando anche a provarli sulla propria pelle..

E’ impossibile rimanere indifferenti di fronte alla bellezza della copertina, solo quella potrebbe essere un motivo valido per comprare il libro; quando poi il libro in questione ha avuto così tanto successo all’estero i dubbi vengono spazzati via.
La grammatica dell’amore fonde sapientemente il romance e il romanzo di formazione, accompagnando il lettore lungo un percorso ben ideato grazie al quale la protagonista riesce a maturare. E insieme a lei anche chi legge riesce ad analizzare il sentimento più potente al mondo, come se al posto di un romanzo stesse leggendo un manuale.
C’è da dire che alcune scene risultano poco credibili, così come i repentini sbalzi di umore della protagonista (da pudica e romantica a.. diciamo “intraprendente” che è meglio) non trovano una valida motivazione; il vero punto di forza del libro secondo me sta nelle citazioni e nelle analisi dei vari romanzi citati. Grazie anche allo stile molto scorrevole e alla voglia di scoprire se alla fine la povera Irene riuscirà finalmente a trovare l’amore, il lettore si ritroverà a leggere le ultime pagine in men che non si dica :)

Consigliato a chi voglia scoprire qualcosa in più sull’amore ^^
Fra

martedì 29 maggio 2012

Anteprima: L'ombra del cuore, il nuovo capitolo della saga Black Moon

Il 31 maggio Newton pubblicherà il nuovo capitolo della saga Black Moon di Keri Arthur; quanto sono belle le copertine? Nella loro semplicità sono splendide..

Titolo: Black Moon – L’ombra del cuore
Autore: Keri Arthur
Editore: Newton Compton
Collana: Vertigo
Pagine: 288
Prezzo: 12,90€
Data di uscita: 31 maggio 2012
Trama: Il guardiano del Dipartimento Razze Diverse, Riley Jenson, sa bene cosa può accadere quando la notte scatena gli istinti più feroci. Il caso su cui questa volta è chiamata a indagare, tuttavia, è più inquietante e intricato del solito: in uno dei locali trendy della città, luogo di incontro tra umani e vampiri, sono avvenuti brutali omicidi. Le vittime sono state orribilmente decapitate e il colpevole non ha lasciato nessuna traccia… Mentre Riley si lancia a capofitto in questa nuova indagine, un altro mistero colora di sangue le notti di Melbourne: alcune donne vengono ritrovate uccise, senza che sul loro corpo appaia alcun segno di violenza. Le due serie di crimini non sembrano in relazione fra loro, ma forse sono opera della stessa mano omicida. Come se non bastasse, Riley deve vedersela anche con due agguerriti amanti: Kye Murphy, il lupo mannaro che accende il suo sangue, e Quinn, l’elegante vampiro che ha più di mille anni di esperienza nel sedurre le donne ed esaudire i loro più inconfessabili desideri…

Hanno detto:
«L’immaginazione e l’energia di Keri Arthur danno un aroma inconfondibile a tutto ciò che scrive.»
Charlaine Harris,
autrice di Finché non cala il buio

«Riley, tutta istinto e luna piena: la lupa mannara nata sul web.»
Repubblica.it

«Arrivano mostri nuovi: duri, puri e cattivissimi. In barba al politically correct.»
Panorama

«Questa serie migliora a ogni capitolo… un’avventura eccitante, con mutanti sexy, vampiri irresistibili, sesso selvaggio e un amore appena accennato ma che si preannuncia eterno.»
FreshFiction.com

«L’azione e il sesso sono mozzafiato, il ritmo frenetico… Un intero universo delineato alla perfezione, personaggi vividi e creature soprannaturali descritte ognuna con i propri tratti distintivi: una trama incredibilmente ricca.»
Publishers Weekly

Keri Arthur vive a Melbourne, in Australia. I suoi libri e racconti, che spaziano dal paranormale all’urban fantasy, hanno ricevuto importanti riconoscimenti di critica e di pubblico. La Newton Compton ha già pubblicato i primi capitoli della saga Black Moon: L’alba del vampiro, I peccati del vampiro, La tentazione del vampiro, Il gioco del vampiro, L’abbraccio della notte, Un bacio prima di morire, Desiderio di sangue e L'ombra del cuore. I primi tre episodi della serie sono stati pubblicati anche in volume unico. Per saperne di più visita il suo sito: www.keriarthur.com.

I precedenti capitoli della saga sono:

Anteprima: La fenice rossa di Tess Gerritsen

Longanesi porterà in libreria il 31 maggio il nuovo romanzo di Tess Gerritsen, la scrittrice che ha ideato la serie che ha per protagoniste Jane Rizzoli e Maura Isles; dopo aver visto la serie tv credo proprio che inizierò a leggere i libri :)

Titolo: La fenice rossa
Autore: Tess Gerritsen
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja Scienza
Pagine: 336
Prezzo: 17,60€
Data di uscita: 31 maggio 2012
Trama: La sconosciuta che giace sul tavolo settorio dell’anatomopatologa Maura Isles è molto giovane. E molto bella. I lunghi capelli castano ramato contrastano con la pelle chiara, tesa sugli zigomi alti. È stata ritrovata sul tetto di un edificio nella Chinatown di Boston, da un gruppo di turisti in cerca di brividi durante un Ghost Tour tra i misteri e le leggende dell’antico quartiere. Qualcuno le ha sparato un colpo di pistola, poi le ha mozzato una mano. La scoperta più inquietante però è quella fatta da Maura durante l’autopsia: sul corpo della vittima infatti viene ritrovato un misterioso capello argentato che, dalle prime analisi, non sembra appartenere a nessuna specie conosciuta.
Inizia così per l’ispettore Jane Rizzoli una difficile indagine. Unico, sottilissimo elemento in suo possesso il fatto che l’edificio dov’è stata ritrovata la ragazza diciannove anni prima ospitava un ristorante cinese, La Fenice rossa, che era stato teatro di una strage. Il cuoco del ristorante aveva ucciso quattro clienti e si era suicidato. Cinque vittime, senza alcun legame tra loro, una carneficina subito attribuita a un attimo di follia. Ma qualcuno, evidentemente, non sembra pensarla così. Qualcuno venuto dal passato e pronto a tutto pur di ristabilire la verità, anche a uccidere...

Tess Gerritsen, dopo essere stata un medico con la passione per la scrittura, è diventata un’affermata scrittrice con la passione per il medical thriller, genere che ha rinnovato con personaggi indimenticabili, soprattutto nella serie dedicata alla detective Jane Rizzoli.

Anteprima: La sognatrice di Anne Lise Marsrtand-Jørgensen

Il 30 maggio arriverà in libreria grazie a Sonzogno il secondo libro che la Marstrand- Jørgensen ha dedicato alla figura della monaca benedettina recentemente santificata; il libro sarà presentato in anteprima il 2 giugno al Festival Le corde dell’anima di Cremona e il 4 giugno al Caffè Copenaghen a Milano, la rassegna dedicata alla cultura danese. Se siete in zona potreste farci un salto :)

Titolo: La sognatrice
Autore: Anne Lise Marstrand-Jørgensen
Editore: Sonzogno
Collana: Romanzi
Pagine: 542
Prezzo: 19,50€
Data di uscita: 30 maggio 2012
Trama: In questo libro troviamo Ildegarda, monaca autorevole e ammirata, nel monastero benedettino di Disibodenberg. Vi è stata condotta dalla sua inquieta giovinezza, durante la quale aveva abbandonato la nobile famiglia d’origine per seguire la propria missione. Neanche questa, tuttavia, potrà essere la sua dimora: una visione le appare, esortandola a partire e a fondare una nuova comunità religiosa, in un luogo remoto e isolato. «Se ti senti più sicura fra le mura del tuo monastero» aveva detto la voce «allora mi tradisci». È La chiamata divina, che la sprofonda nell’angoscia: con che animo separarsi dal suo fedele amico, il monaco Volmar, e dalla sua amata discepola Richardis, con i quali ha condiviso i pensieri più profondi e le emozioni più sublimi?
Ma alla fine la voce interiore sarà più forte di tutte le troppo umane esitazioni. Ildegarda dovrà assumere il ruolo del costruttore, dello stratega, del capo per le sue sorelle, e dovrà affrontare prove durissime. Solo superando le difficoltà, realizzerà la propria missione di mistica, teologa anticonformista e, soprattutto, donna di Dio.
Questa storia romanzata di Ildegarda - che ha ricevuto i più prestigiosi premi letterari della Scandinavia - riporta in vita una personalità leggendaria che ancora oggi seduce per la sensibilità artistica, le scoperte pionieristiche nel campo della medicina alternativa, la forza d’animo con cui seppe far coesistere dentro di sé la propria femminilità e la propria vocazione.

Anne Lise Marstrand-Jørgensen Scrittrice danese, è un'appassionata studiosa del medioevo. Accolto con grande entusiasmo da pubblico e critica in Danimarca, La guaritrice è il primo dei suoi romanzi a essere pubblicato in Italia.

Il precedente volume dedicato alla vita della religiosa è:

Anteprima: Il risveglio della Sfinge di James Rollins

Il 31 maggio segnerà il ritorno in libreria di uno dei più importanti scrittori di romanzi d’avventura degli ultimi anni: la Nord pubblicherà infatti il nuovo romanzo di James Rollins ^^

Titolo: Il risveglio della Sfinge
Autore: James Rollins
Editore: Nord
Collana: Narrativa
Pagine: 352
Prezzo: 16,60€
Data di uscita: 31 maggio 2012
Trama: New York. Da mesi, Jake Ransom e sua sorella Kady aspettavano questo momento. E finalmente è arrivato: nel Museum of Natural History viene esposta una miniatura della celebre piramide di Cheope. Un oggetto unico, e non solo perché è d’oro massiccio. Al suo interno, infatti, è nascosta la chiave per riaprire le porte di Calipso, il mondo in cui il re Teschio tiene prigionieri i loro genitori…  
Calipso. Marika sta per raggiungere il padre nel suo laboratorio alchemico quando una forza sovrumana la investe. Spaesata e atterrita, la ragazza si ritrova in un deserto… ma si accorge con sollievo di non essere sola. Accanto a lei, ugualmente spaventati e confusi, ci sono i suoi più cari amici, Jake e Kady Ransom, catapultati laggiù attraverso il portale di New York. Purtroppo, però, i tre non hanno nemmeno il tempo di riabbracciarsi: in un attimo, un drappello di guardie piomba su di loro e li fa prigionieri, per poi condurli al palazzo della regina Nefertiti. Solo allora Marika capisce quanto il gruppo sia in pericolo: è stato il re Teschio a ordinare la loro cattura e la giovane sovrana non è che una pedina in un gioco di potere e di sangue…

James Rollins è stato per vari anni un apprezzato veterinario ma, a un certo punto della sua vita, ha deciso di anteporre le sue tre grandi passioni al lavoro: la speleologia, le immersioni subacquee e, soprattutto, la scrittura. Fin dal suo esordio, si è segnalato come una delle voci più nuove e convincenti nel campo del romanzo d'avventura; grazie a La mappa di pietra (Nord, 2006), L’ordine del sole nero (Nord, 2007), Il marchio di Giuda (Nord, 2007), La città sepolta (Nord, 2008), L'ultimo oracolo (Nord, 2009), La chiave dell'apocalisse (Nord, 2010) e Il teschio sacro (Nord, 2011) è diventato uno degli autori di romanzi d'avventura più amati dai lettori e, con L’ombra del re (Nord, 2010), ha conquistato anche il pubblico più giovane.

lunedì 28 maggio 2012

Anteprima: La stanza delle meraviglie di Brian Selznick

Domani Mondadori porterà in libreria un libro molto particolare in cui possiamo leggere due storie diverse ma sotto certi aspetti molto simili; mi piace moltissimo la copertina con la saetta come tema centrale :) Ah, forse avete riconosciuto l'autore: ha scritto La straordinaria invenzione di Hugo Cabret ^^

Titolo: La stanza delle meraviglie
Autore: Brian Selznick
Editore: Mondadori
Collana: I Grandi
Pagine: 656
Prezzo: 16,00€
Data di uscita: 29 maggio 2012
Trama: Ben e Rose hanno un sogno in comune: avere una vita completamente diversa da quella che si ritrovano.
Ben vorrebbe riunirsi al padre che non ha mai incontrato.
Rose colleziona articoli di giornale e foto di una misteriosa attrice che sogna di conoscere.
Quando entrambi trovano un pezzettino di puzzle che potrebbe aiutarli a ricostruire il quadro della loro vite, partono alla ricerca di quello che hanno perso. Due storie lontane cinquant’anni, una raccontata in parole, l’altra in immagini, procedono parallele per poi incontrarsi in maniera inaspettata, in un gioco di meravigliose simmetrie.

Brian Selznick nato nel New Jersey nel 1966 si è diplomato alla Rhode Island School of Design e ha pubblicato il primo libro nel 1991. Ha illustrato molti libri per ragazzi, tra i quali un vincitore di un Caldecott Honor. Vive tra Brooklyn e San Diego e fa parte della buona famiglia di produttori che ha fatto la storia del cinema a Hollywood.

Anteprima: Profezia finale di Chris Kuzneski

Uscirà per Tre60 il 31 maggio un romanzo d’avventura che si snoda attraverso i secoli, mi piace tantissimo questo genere :D

Titolo: Profezia finale
Autore: Chris Kuzneski
Editore: Tre60
Pagine: 416
Prezzo: 9,90€
Data di uscita: 31 maggio 2012
Trama: Francia, 17 giugno 1566. Pochi giorni prima di morire, un uomo scrive una lettera, la chiude in un cofanetto di legno e, in una postilla al suo testamento, dispone di svelarne il contenuto soltanto molti secoli più tardi…
Stati Uniti, oggi. Dopo aver ricevuto una lettera in codice – un’enigmatica quartina composta in varie lingue antiche –, una giovane insegnante inizia a sospettare di essere pedinata e, intuendo di essere in pericolo, decide di chiedere aiuto al milionario Jonathon Payne e al suo collega David Jones, ex soldati delle forze speciali diventati consulenti del governo americano. Per incontrarli, si reca quindi a una serata di beneficenza organizzata all’università di Pittsburgh ma, proprio mentre sta per mostrare loro una copia della lettera, la donna viene assassinata da un cecchino, che a sua volta muore poco dopo. Decisi a fare luce su quell’omicidio e sul significato della misteriosa quartina, Jones e Payne vengono così coinvolti in un’avventura che li porterà prima a casa della vittima - dove scopriranno che lei aveva mentito sulla sua identità -, poi nel caveaux di una banca svizzera e, infine, in un antico castello in Belgio, costantemente braccati da nemici determinati a difendere un segreto custodito da centinaia di anni, un segreto che riguarda il nostro futuro...

Hanno detto:
«La scrittura di Kuzneski ha lo stesso sapore del primo Stephen King.»
James Patterson

«Kuzneski è un maestro della fiction.»
Vince Flynn

Chris Kuzneski è nato e cresciuto nell’Indiana. Dopo essere stato ammesso all’University of Pittsburgh, ha dovuto abbandonare le proprie ambizioni sportive – era una promessa del football – a causa di un infortunio e ha quindi deciso di seguire un master in scrittura creativa. Il suo primo romanzo è stato rifiutato da tutti gli agenti cui lo aveva mandato, ma lui non si è arreso e oggi è considerato l’autore di romanzi d’avventura più interessante del panorama anglosassone.

Anteprima: Dreamless, il secondo volume della saga di Josephine Angelini

Vi ricordate di Helen, la ragazza con i terribili crampi allo stomaco, e Lucas? Se avete apprezzato Starcrossed (qui la mia recensione) sappiate che il 6 giugno Giunti nella collana Y pubblicherà il secondo volume della serie The awakening, Dreamless :)

Titolo: Dreamless
Autore: Josephine Angelini
Editore: Giunti
Collana: Y
Pagine: 448
Prezzo: 16,50€
Data di uscita: 6 giugno 2012
Trama: Non ci sono più sogni per Helen, ogni volta che si addormenta è costretta a raggiungere l’aldilà. È la prescelta, colei che dovrà discendere agli Inferi e superare prove indicibili per trovare le Furie, liberarle dalla loro ira e rompere il ciclo di faide tra le Case. In più ogni mattina, quando si risveglia ferita e provata, non trova tregua: deve allenarsi duramente per controllare i suoi poteri e, come se non bastasse, andare a scuola. Sempre più spossata e sofferente, non ha nessuna spalla su cui piangere.
Perfino Lucas, diventato freddo e ostile, la respinge. Ma è proprio quando ogni speranza sembra perduta, durante una delle sue estenuanti discese agli Inferi, che Helen si imbatte in Orion, un semi-dio bello come il sole, capace di far tremare la terra oltre che il suo cuore. Divisa fra l’attrazione per il nuovo pretendente e l’amore impossibile per il cugino, Helen si trova a sfidare i suoi limiti e le sue paure. È in gioco il destino dell’umanità intera.
Ancora più intrigante di Starcrossed, Dreamless è un romanzo intenso, dark, sexy e pieno di azione.

Hanno detto:
“Una saga indimenticabile, meravigliosa.”
Lauren Kate, autrice di FALLEN

QUI potete leggere in anteprima le prime 40 pagine del libro :)

Josephine Angelini è la più giovane di otto fratelli e vive a Los Angeles col marito.
Starcrossed, il suo esordio narrativo, primo libro della saga The Awakening series, è stato un caso editoriale con pochi precedenti nel mondo degli YA. Dreamless è il cuore della trilogia che si concluderà con un terzo romanzo (2013) in cui si narra la cronaca dello scontro finale tra gli dèi e i mortali.

Recensione: L'artiglio del conciliatore di Gene Wolfe

Vi lascio alla recensione del secondo volume del Libro del Nuovo Sole, buona lettura :)

Titolo: L'artiglio del conciliatore
Autore: Gene Wolfe
Editore: Fanucci
Collana: Tif Extra
Pagine: 304
Prezzo: 9,90€
Trama: In un futuro remoto, su una Terra misteriosa e affascinante, prosegue il viaggio di Severian verso Thrax, la città del suo esilio. La disobbedienza alle ferree regole della confraternita cui apparteneva ha causato il suo allontanamento dalla Città, e ora si avvia nella sua personale Odissea accompagnato solo dalla mitica spada del Torturatore, Terminus Est, donatagli dal suo maestro. Tra creature scimmiesche dotate di intelligenza umana, riti cannibaleschi e insidie, i passi di Severian avanzano in un universo narrativo in cui riecheggia l’eco dei grandi eroi classici e moderni. È un viaggio di maturazione, lungo e costellato di pericoli, quello che compie, e che lo condurrà verso l’Artiglio del Conciliatore, una gemma miracolosa appartenuta a una figura leggendaria.
Lo stile ipnotico e senza tempo di Gene Wolfe conduce Severian attraverso avvenimenti che paiono succedersi seguendo un percorso onirico, inscrivendo questo secondo capitolo del ciclo Il Libro del Nuovo Sole nella migliore tradizione fantastica, da Lovecraft a Mervyn Peake.

Recensione

In apertura di questo volume ritroviamo Severian, il giovane torturatore esiliato dalla Cittadella, che prosegue il suo viaggio in compagnia di Jonas. Dopo essere stati separati dalla compagnia del Dr. Talos e dall’amata Dorcas alla Porta della Misericordia, Severian ha fatto di Jonas il suo assistente e insieme viaggiano diretti verso Thrax, destinazione finale del giovane artigiano. Le giornate si susseguono senza accadimenti particolari, fino alla notte in cui i due vengono rapiti da una banda misteriosa e condotti al cospetto di una persona che Severian pensava non avrebbe mai più rivisto. L’incontro però instilla nella mente del povero torturatore ancora più dubbi di quanti non ne avesse in partenza; tra macabri banchetti e fughe rocambolesche, tra allucinazioni ed entità misteriose, Severian avrà finalmente la possibilità di varcare i cancelli della Casa Assoluta..

Ritrovare Severian e la bizzarra moltitudine di personaggi nata dalla mente di Wolfe è stato piacevole, anche se un po’ meno del previsto. Non è che il libro non mi sia piaciuto, diciamo che speravo venissero chiarite alcune questioni lasciate in sospeso nel primo libro, mentre invece se ne sono aggiunte altre; probabilmente dovrò aspettare e leggere tutti i libri per poter avere una visione globale e ben chiara.
Come dicevo, ritroviamo Severian e alcuni dei personaggi che avevamo imparato a conoscere grazie al primo libro: mano a mano che le pagine scorrono scopriamo qualcosa in più su Jonas, personaggio davvero misterioso e di cui spero troveremo narrato il passato nei prossimi capitoli del ciclo; si fanno inquietanti scoperte su Vodalus, le cui abitudini alimentari lasciano davvero a desiderare.. Insomma, qualche dettaglio viene aggiunto; purtroppo però non si scopre nulla sul passato di Dorcas (ci speravo, ho i miei sospetti ma..).
Molto carina la breve storia che viene riportata e che è tratta dal libro che Severian porta sempre con sé, Le meraviglie di Urth e del cielo, che chiaramente riprende il mito di Teseo; invece non mi è piaciuto il copione della tragedia messa in atto dalla compagnia del Dr. Talos, non l’ho molto capito..

Insomma, a questo punto spero di poter leggere presto il terzo volume! :)

Fra       

sabato 26 maggio 2012

Anteprima: Highlander - L'ultimo dei Templari di Karen Marie Moning

Ultima uscita di maggio per Leggereditore, il 31 le lettrici di Karen Marie Moning potranno trovare in libreria il terzo libra della serie Highlander ^^

Titolo: Highlander - L’ultimo dei Templari
Autore: Karen Marie Moning
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Pagine: 368
Prezzo: 10,00€
Data di uscita: 31 maggio 2012
Trama: Nel Quattordicesimo secolo quando l’Ordine dei Templari viene messo al bando e i suoi cavalieri perseguitati in tutta Europa, questi vengono accolti in Scozia, con grande segretezza. Circenn Brodie è uno di loro, un guerriero immortale, custode delle reliquie sacre dell’Ordine e di una boccetta dal contenuto magico, appartenente al popolo delle fate. Il suo è un mondo retto da formule magiche e regole antichissime. Quando Lisa Stone viene catapultata dai giorni nostri
in un castello medievale, tra le braccia dell’affascinante guerriero, la sua vita sembra crollare in un istante. Sarà un sogno o un terribile scherzo del destino? Nessuno dei due è pronto a questo incontro, ma nulla potranno contro la magia che sta per travolgerli. Il nuovo eccitante capitolo di una delle serie più inconfondibili e seguite degli ultimi anni, quella degli Highlander, i guerrieri immortali.

Hanno detto:
“Una delle grandi firme del romance attuale.”  
The New York Times

“Una serie sublime, destinata a durare.”  
Publishers Weekly

“Da leggere fino a tarda notte.” 
Romantic Times
 
Karen Marie Moning è nata in Ohio. Dopo aver esercitato per anni la professione di medico legale, ha deciso di intraprendere la carriera dei suoi sogni: quella di scrittrice. La sua fortunata serie sugli Highlander ha scalato le classifiche più prestigiose: New York Times, Usa Today, Publishers Weekly. I suoi romanzi hanno ricevuto diversi riconoscimenti ufficiali e sono stati pubblicati in numerosi paesi, fra cui Germania, Francia, Inghilterra, Spagna. Romanticismo, suspense e passione, per una serie che vi farà sognare, scuotendo ogni vostro atomo, dalla prima all’ultima pagina. Dopo il grande successo di Highlander. Amori nel tempo e Torna da me, in libreria il terzo titolo della saga. Della stessa autrice, Leggereditore ha pubblicato anche i primi due titoli della serie Fever: Il segreto del libro proibito e Il mistero del talismano perduto.

I precedenti libri della serie sono: